PULIZIA DEL VISO HOME MADE!

Finalmente domenica! il giorno per eccellenza per dedicarsi al relax. Mare, montagna, passeggiata in centro, aperitivo pre-pranzo con gli amici? No, il tempo non permette, almeno dalle mie parti, sembra sia tornato l’autunno… Ne ho approfittato per prendermi cura di me stessa e coccolarmi un pò. In mattinata, infatti ho effettuato la pulizia del viso a casa che, effettuo ogni 15 giorni e solitamente nel weekend, quando ho un pò di tempo libero in più…

Non sono stata una persona molto attenta a ciò che spalmo in faccia, ma negli ultimi tempi, almeno per quel che riguarda la pulizia della pelle e dei capelli, sto cercando di utilizzare prodotti più naturali e meno dannosi, che abbiano un inci accettabile. Non vi nego che a livello di formulazioni no ne capisco una beata cippa 🙂 ma provo almeno ad evitare parabeni, siliconi, conservanti troppo aggressivi e la paraffina.

Passiamo al sodo! La mia pulizia del viso si divide sempre in 6 step, ma è più lunga a dirsi che a farsi. Procediamo:

STEP 1: DETERSIONE DEL VISO

20150523_145422

Attualmente per lavare il viso sto utilizzando questo detergente delicato per bambini della Naturaverde. Ha una consistenza liquida e trasparente, con un buon odore di camomilla. Lo trovo veramente molto delicato, non mi tira la pelle dopo l’utilizzo, ma ne parlerò in un’altra sede. Ne metto un pò sul palmo della mano e cerco di diluirlo un pochino prima di applicarlo sulla pelle. Lo applico con movimenti circolari e poi risciaquo abbondantemente con acqua tiepida.

STEP 2: DILATARE I PORI

20150523_125542

Per effettuare una pulizia del viso profonda, procedo alla dilatazione dei pori.. Metto a bollire dell’acqua con limone e un paio di cucchiaini di bicarbonato. Raggiunto il bollore, tolgo l’acqua dal fuoco e avvicino il viso, avendo cura di coprire la testa con un asciugamano creando una sorta di cappa. Dopo 10 minuti asciugo l’acqua in eccesso dal viso e procedo allo step successivo.

STEP 3: SCRUB

20150523_12464220150523_124920

Lo scrub non è altro che massaggiare delicatamente la pelle con prodotti che contengono all’interno delle “microsfere” che, a contatto con essa, riescono a rimuovere le cellule morte donando luminosità. Questo metodo permette di riattivare il microcircolo e coadiuva la fuoriuscita dei comedoni. Ovviamente in commercio, esistono diversi scrub/gommage, ma preferisco farlo da me. Economico, veloce e pratico. Mescolo un fondo di caffè a 2 cucchiai di latte detergente, in questo caso si tratta del latte detergente bio di Yves Rocher. Più in là lo recensirò. Massaggio delicatamente il composto, sempre con movimenti circolari e per un paio di minuti, su viso e collo. Risciaquo con acqua calda.

STEP 4: MASCHERA!

A questo punto è bene fare una maschera. Io opto sempre per qualcosa di purificante a base di argilla bianca, avendo una pelle mista e delicata ho paura che le altre argille siano un pò troppo per me.

20150523_131009

Oggi ho mescolato due cucchiai di argilla bianca, un cucchiaino di yogurt bianco, qualche goccia di limone, e un pò di acqua tiepida fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi. Stendo sul viso e tengo in posa finchè non comincia a seccare, io l’ho tenuta su 15 minuti. Risciaquo abbondantemente con acqua fredda per chiudere i pori, metto un pò di detergente solo se necessario.

STEP 5: REGOLARIZZARE IL PH

Come sapete, la nostra pelle ha un ph leggermente acido che potrebbe essere alerato da detergenti e saponi. Io a questo punto applico un tonico, sempre fai da te. Bollisco dell’acqua e lascio macerare per una mezz’ora un rametto di rosmarino, filtro e aggiungo un cucchiaio di aceto di mele in un bicchiere di “decotto”, lascio raffreddare e conservo in frigo per una settimana massimo.

STEP 6: IDRATARE

20150523_145612

Siamo arrivate all’ultimo step, tocca idratare la pelle. Ora io sto provando una crema Cien (marchio che si trova al Lidl) in edizione limitata. Si tratta di una crema notte, ma in realtà si assorbe molto facilmente e non unge, quindi la sto utilizzando anche per il giorno.

Questa è la mia pulizia del viso. Spero di non avervi annoiate. E voi? Effettuate regolarmente una pulizia del viso profonda? Quali sono i vostri step fondamentali? Fatemi sapere :* :*

ALE

Annunci

8 pensieri su “PULIZIA DEL VISO HOME MADE!

  1. Adoro gli step, ammetto che tra gli articoli che leggo più volentieri ci sono proprio quelli che indicano tutti i vari passaggi e trovo molto bello il fatto che hai la pazienza di prepararti le cose in casa, io in questo senso sono molto pigra, ma sono sempre tentata di cominciare…. ciaooo

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...